V i n i e G r a p p e

I nostri vini coltivati ​​in azienda incarnano il fascino vibrante e la complessità del nostro vigneto storico, esibendo l’equilibrio e l’eleganza indicativi di questo terroir unico. Goditi la grande varietà di sapori ed esperienze che i nostri vini offrono a te e ai tuoi cari.

L a C o r v i n a

Una selezione accuratamente curata che porta i sapori unici del nostro vigneto. I vini sono realizzati per esprimere il carattere e la complessità del nostro vigneto.

L a R o n d i n e l l a

Questa varietà di uve, lasciata in disparte da decenni perchè considerata secondaria alla Corvina, ha delle potenzialità straordinarie. Dona ai suoi vini eleganza, struttura e un tocco di originalità

I l T r e b b i a n o

Un’uva quasi cosmopolita ma che ogni terroir ha selezionato nei secoli. Da noi c’è il Trebbianello, un clone del Trebbiano Toscano. Ci piace accarezzare questo vitigno in vinificazione creando un vino bianco fermo, il Picus, un vino macerato sulle bucce per 10 giorni, l’Aurantis, e una vendemmia tardiva con appassimento in pianta che ci regala il Desmentegà bianco

I n o s t r i M e t o d o C l a s s i c o

Quanto è piacevole una bollicina?

A noi ha sempre appassionato il vino spumante, ma abbiamo ricercato la più alta tradizione produttiva, nata qui vicino in provincia di Brescia a metà del 1500, ben prima che il noto monaco francese facesse nascere lo champagne. Vinifichiamo i nostri vini fermi, senza selezioni particolari. Li mettiamo a rifermentare in bottiglia e attendiamo dai 2 ai 3 anni prima di farlo gustare.

I l C h i a r e t t o d i B a r d o l i n o

Vini freschi, sapidi con splendide note floreali e fruttate, agrumate. Dal colore acceso, come veniva prodotto dai nostri nonni attraverso la tecnica del salasso, per poi lasciare le bucce a macerare con la produzione del vino rosso.

Si abbinano a tutte le pietanze, dagli antipasti di salumi, ai fritti, alla pizza, ai primi di pasta o minestre, ai secondi leggeri.

L e n o s t r e G r a p p e

In campagna si riutilizza tutto.

Facciamo distillare le nostre vinacce (bucce d’uva che vengono separate dal vino alla fine della fermentazione e della macerazione) in un alambicco in rame del 1921 con fuoco diretto. Il fuoco è prodotto dalle vinacce dell’anno precedente già distillate e seccate per essere bruciate.

Da questo processo tutto artigianale esce la nostra speciale Grappa di Bardolino.